| Reset | A - | A + |
Chi siamo arrow NovitÓ di Rilievo arrow Cortina d'Ampezzo e Giunta indagata : lo spunto per una riflessione.
Cortina d'Ampezzo e Giunta indagata : lo spunto per una riflessione.

A distanza di 9 mesi dal luglio 2012, quando venne tolto l'incarico di Comandante la Polizia Locale di Cortina al collega Salvato, apprendiamo dagli organi di stampa gli esiti dell'indagine svolta dalla Guardia di Finanza di Belluno su alcuni amministratori del Comune di Cortina, pesantemente indagati per gravi reati contro la Pubblica Amministrazione.

Il lavoro svolto dalla Procura veneta, ancorchè non ancora arrivato a sentenza definitiva, esprime i limiti e la complessità dei rapporti fra gli amministratori e i dirigenti delle strutture tecniche comunali, fra cui i comandanti delle polizie locali.

Evidenzia altresì le doti della serenità e della discrezione, con le quali il collega Nicola Salvato, nonostante le difficoltà personali ed ambientali intuibili, ha gestito la vicenda che ha portato il Comune di Cortina a revocargli l'incarico di Comandante.

Certi dell'esito del processo, auguriamo al collega Nicola Salvato di poter vedere riconosciuta una volta ancora la professionalità e correttezza che hanno sempre caratterizzato il suo operato, peraltro a nostro avviso mai poste in discussione.

Un caloroso augurio di buon lavoro al collega Nicola, cui non mancheranno l'entusiasmo e le ragioni per dedicarsi con rinnovata energia e passione al nostro lavoro denso di difficoltà ma bisognoso di colleghi come lui.




Il Presidente del Circolo dei Tredici

Lino Giacomoni

 
< Prec.   Pros. >